Spazio Aster
BACK Torna alla pagina precedente
Il viaggio della Chimera. Gli etruschi a Milano tra archeologia e collezionismo

IL VIAGGIO DELLA CHIMERA. GLI ETRUSCHI A MILANO TRA ARCHEOLOGIA E COLLEZIONISMO
Milano, Museo Archeologico, 12 dicembre 2018 – 12 maggio 2019 prorogata fino all’8 settembre 2019

La mostra mette in luce il legame tra Milano e la civiltà degli Etruschi a partire dalla metà dell’Ottocento con la costituzione del nucleo più antico delle Raccolte Archeologiche Milanesi fino alla grande mostra a Palazzo Reale del 1955 nel pieno della rinascita post-bellica.

L’esposizione affronta diversi aspetti di questo rapporto: le figure dei grandi collezionisti e mecenati del passato, le ricerche archeologiche delle università milanesi - dalle prospezione Lerici agli scavi di Capua, Populonia e Tarquinia - la presenza degli Etruschi nel territorio lombardo. Apre infine una finestra sul futuro con le splendide oreficerie e gli oggetti di alto artigianato della collezione Rovati che confluiranno nel nuovo Museo Etrusco, esempio di moderno mecenatismo.

Tra i reperti esposti più significativi, provenienti dalle collezioni del Museo Archeologico e da numerosi enti prestatori pubblici e privati di tutta Italia, ricordiamo la straordinaria serie di vasi canopi, i gruppi scultorei, i bronzi di Tarquinia e le rappresentazioni figurate della Chimera e di altri animali fantastici.

La mostra è concepita e realizzata dal Civico Museo Archeologico di Milano e dalla Fondazione Luigi Rovati, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano.

Da parte di Aster, la riflessione sui temi della mostra ha preso avvio già nei mesi precedenti la sua apertura con l’edizione 2018 dei campus estivi (“Tu come la vedi?”) durante la quale i bambini, guidati alla conoscenza del mondo etrusco con visite, giochi e laboratori, hanno redatto le didascalie partecipate della mostra che verranno messe a disposizione dei visitatori più piccoli.

Ecco di seguito le nostre proposte di visita guidata.

ORARI
Da martedì a domenica 9 – 17.30 (ultimo ingresso 16.30)
GUARDA LE NOSTRE PROPOSTE
L’esposizione affronta il tema delle rappresentazioni figurative etrusche, sia umane che animali. La mostra, organizzata in collaborazione con la Fondazione Luigi Rovati, illustra anche il particolare rapporto tra la città di Milano e le ricerche sugli Etruschi, a partire dal nucleo più antico delle Raccolte Archeologiche, passando alla mostra svoltasi a Palazzo Reale nel 1955, per giungere agli scavi della Fondazione Lerici a Cerveteri e dell’Università Statale a Tarquinia.
Le ricerche condotte dall’Università degli Studi di Milano presso l’abitato etrusco del Forcello di Bagnolo San Vito (MN) introdurranno poi il tema della presenza vera e propria degli Etruschi nel nord Italia e in Lombardia, fino ad arrivare a Milano.
SCUOLE PRIMARIE

IL VIAGGIO DELLA CHIMERA - visita con attività in mostra - 1h
Approfondiamo la civiltà etrusca e la sua diffusione geografica prendendo l’avvio dal lavoro degli etruscologi: indagheremo le collaborazioni che nascono tra archeologi e scienziati, distingueremo tra ricerca archeologica scientifica e “caccia al tesoro” e impareremo a diffidare dei “tombaroli”, così attivi in Etruria e così dannosi.
Sarà poi possibile scegliere un approfondimento tematico tra i seguenti:
Rotte commerciali: Etruschi non vuol dire solo Toscana e Lazio, ma anche Campania, Emilia Romagna e Lombardia; se poi osserviamo le rotte commerciali e le influenze culturali il cerchio si allarga fino a oltre le Alpi. Impariamo a distinguere l’arte tipicamente etrusca dalle produzioni di importazione o di imitazione, fino a giungere ad un aspetto cruciale, ovvero la scrittura. Figure mitologiche: gli Etruschi importavano e veicolavano non solo merci e oggetti reali ma anche idee, pensieri, storie, miti. Andiamo a caccia di immagini sui vasi e sugli altri oggetti presenti in mostra e partecipiamo al racconto di miti noti e nuovi, nella versione greca e nella variante etrusca, esplorandone il significato profondo, spesso connesso con il mondo dei morti.

Alla visita alla mostra è possibile abbinare uno fra i seguenti laboratori:
IL VOLTO DEI DEFUNTI: I VASI CANOPI - laboratorio in museo - 1h
Dopo aver spiegato le caratteristiche, l’uso e il significato dei canopi etruschi, riproduciamo la testa di uno di questi vasi, modellando l’argilla guidati da un’esperta di scultura.

LA SCRITTURA ETRUSCA - laboratorio in museo - 1h
Dopo una breve introduzione sulla storia della scrittura alfabetica e la sua diffusione nel Mediterraneo, impariamo i rudimenti per la decifrazione, la lettura e la comprensione delle iscrizioni etrusche; al termine incideremo poi la formula di possesso sul nostro frammento.

Visite abbinate ad altre sezioni
ETRUSCHI E GRECI: UNA STORIA DI RELAZIONI – 1h30
Visita abbinata alla SEZIONE GRECA
Nell’arco del I millennio a.C. Etruschi e Greci sono stati tra i maggiori protagonisti della storia e della civiltà del Mediterraneo e dell’Italia antica, in grado di dialogare tra loro, scambiare merci, idee e tecnologie, al di là delle differenze di lingua e religione. Attraverso il racconto della presenza di artisti, prodotti, miti greci in Etruria proviamo a districare la fitta rete di relazioni che intercorreva tra questi popoli.

I ROMANI EREDI DEGLI ETRUSCHI - 1h30
Visita abbinata alla SEZIONE ROMANA
Che fine hanno fatto gli Etruschi? La loro civiltà è stata assorbita dai Romani, che avevano grande ammirazione per la loro cultura, religiosità e capacità artistiche. Dunque senza conoscere gli Etruschi non si possono conoscere pienamente i Romani, la cui identità è composta anche di elementi etruschi, specialmente in ambito religioso, sociale e tecnico-artigianale.

SPECIALE SPETTACOLO TEATRALE IN MUSEO
Quando i Romani divennero Etruschi (e viceversa)
Nella Roma che si appresta a diventare caput mundi si incrociano e si confrontano culture diverse: qual è l’apporto della cultura etrusca nell’incontro/scontro con quella emergente romana, leggibile nella vicenda dei Tarquini? Un racconto a due voci, uno sguardo approfondito sull’alba di Roma.

In abbinamento alla visita guidata IL VIAGGIO DELLA CHIMERA
Spettacolo a date programmate: per verificare la programmazione, consultare il sito www.spazioaster.it oppure contattare 02 20404175 segreteria@spazioaster.it
SCUOLE SECONDARIE II GRADO

LA STORIA IN MUSEO: GLI ETRUSCHI - visita guidata - 1h
Spesso nei testi scolastici agli Etruschi è dedicato un unico breve capitolo: la mostra è l’occasione per approfondire questa civiltà, che si è sviluppata grazie ai contatti e agli scambi con le altre culture del Mediterraneo. Ripercorriamo brevemente le tappe della riscoperta moderna degli Etruschi e vediamo come Milano abbia contribuito alla ricerca. Ci soffermeremo sull’apporto fondamentale dato dagli Etruschi alla civilizzazione dell’Italia preromana, grazie alla loro presenza concreta al centro, al sud, ma anche al nord fino in Lombardia, e al loro ruolo di tramite commerciale e culturale tra mondo mediterraneo e mondo europeo, approfondendo anche il tema della scrittura.

Visite abbinate ad altre sezioni
ETRUSCHI E GRECI: UNA STORIA DI RELAZIONI - 1h30
Visita abbinata alla SEZIONE GRECA

Nell’arco del I millennio a.C. Etruschi e Greci sono stati tra i maggiori protagonisti della storia e della civiltà del Mediterraneo e dell’Italia antica, in grado di dialogare tra loro, scambiare merci, idee e tecnologie, al di là delle differenze di lingua e religione. Attraverso il racconto della presenza di artisti, prodotti, miti greci in Etruria proviamo a districare la fitta rete di relazioni che intercorreva tra questi popoli.

I ROMANI EREDI DEGLI ETRUSCHI - 1h30
Visita abbinata alla SEZIONE ROMANA

Che fine hanno fatto gli Etruschi? La loro civiltà è stata assorbita dai Romani, che avevano grande ammirazione per la loro cultura, religiosità e capacità artistiche. Dunque senza conoscere gli Etruschi non si possono conoscere pienamente i Romani, la cui identità è composta anche di elementi etruschi, specialmente in ambito religioso, sociale e tecnico-artigianale.

L’ITALIA PRIMA DEI ROMANI – 2h
Visita abbinata alla SEZIONE PROTOSTORICA

La mostra offre l’occasione per mettere a confronto e approfondire due importanti civiltà dell’Italia preromana che proprio nel territorio lombardo sono entrate in contatto fra loro: nella Lombardia celtica arrivavano prodotti ed influenze culturali etrusche e per tramite degli Etruschi da tutto il Mediterraneo, mentre nel lembo sudorientale della regione, vicino a Mantova, è attestato archeologicamente un vero e proprio insediamento commerciale etrusco su una importante via fluviale (il Forcello di Bagnolo San Vito). Analizzeremo attraverso i materiali esposti ed i racconti antichi le intense relazioni commerciali, culturali, belliche intercorse tra mondo celtico e mondo etrusco, specialmente padano, e successivamente il loro incontro/scontro con Roma.

Percorsi speciali
L’arte etrusca alle origini dell’arte contemporanea - 1h30
Visita guidata per scuole ad INDIRIZZO ARTISTICO

La riscoperta moderna degli Etruschi e del loro modo di rappresentare la figura umana, così diverso da quello classico greco, ha contribuito alla nascita di molte espressioni dell’arte contemporanea proprio per il suo essere apparentemente astratto e stilizzato. Molti artisti, come Giacometti e Picasso, a partire dai primi decenni del ‘900 hanno visto nei filiformi bronzetti etruschi una nuova fonte di ispirazione ed un nuovo modello non accademico e non greco. Certo non era questa l’intenzione e l’obiettivo degli abili artigiani etruschi quando rappresentavano figure umane ed animali nei diversi materiali che essi lavoravano, dall’argilla al bronzo, dalla pietra al pregiato avorio.

COSTI
Biglietto di ingresso: GRATUITO
Visita con attività in mostra - 1h - 65 € a gruppo (max 25 alunni)
Visita e laboratorio in museo - 2h30’ - 135 € a gruppo – escluso materiale di consumo
Spettacolo teatrale + visita guidata 2h30’ - 200 € a gruppo

Museo Archeologico Milano/San Maurizio

Museo Archeologico Milano

Cenacolo Vinciano

Cenacolo Vinciano

Pinacoteca di Brera

Pinacoteca di Brera

Castello Sforzesco / Museo della Preistoria

Museo Egizio/Castello Sforzesco

Mostre a Milano

Mostre a Milano | De Chirico

Visite guidate a Milano

Itinerari a Milano

Musei Civici di Varese

Musei Civici Como

Musei Civici di Como

Musei Civici Como

Mostre nel Veneto

Mostre nel Veneto

Visite guidate a Verona, Lago di Garda e Brescia

Arena di Verona

Palazzo Gonzaga Guerrieri a Volta Mantovana

Palazzo Gonzaga Guerrieri a Volta Mantovana

Museo Archeologico di Mantova e Cavriana

Museo Archeologico di Cavriana (MN)

Pinacoteca e Museo Archeologico di Oderzo

 Pinacoteca e Museo Archeologico di Oderzo

Museo Archeologico di Bologna

Museo Archeologico di Bologna

Campus al Museo

Campus in Museo