Spazio Aster
BACK Torna alla pagina precedente
Mostre a Brescia | WESTON. Edward, Brett, Cole, Cara. Una dinastia di fotografi

MOSTRE A BRESCIA

WESTON. Edward, Brett, Cole, Cara. Una dinastia di fotografi

Museo di Santa Giulia, Brescia 31 marzo – 24 luglio 2022 Dal 31 marzo al 24 luglio, al Museo di Santa Giulia a Brescia è ospitata la mostra WESTON. Edward, Brett, Cole, Cara. Una dinastia di fotografi: l’esposizione, curata da Filippo Maggia, prodotta da Fondazione Brescia Musei e da Skira e progettata in stretta sinergia con la famiglia Weston, riunisce per la prima volta le fotografie di Edward Weston, dei figli Brett e Cole, e della nipote Cara.

L’esposizione non deve essere considerata come un ritratto di famiglia per opere ma come un racconto di esperienze artistiche che attraversa oltre un secolo di fotografia, di storia e di immagini di un mondo in costante cambiamento.

Il percorso presenta 80 opere dei quattro fotografi, 40 del solo Edward, tra cui i maggiori capolavori: dai ritratti plastici ai nudi che esaltano forme e volumi, dalle dune di sabbia agli oggetti trasformati in sculture, sino ai celebri vegetable – peperoni, carciofi, cavoli – e le conchiglie riprese in primissimo piano.

Spesso direttamente paragonata alla pittura e alla scultura, la fotografia di Edward Weston è l’espressione di una ricerca ostinata di purezza, nelle forme compositive come nella perfezione quasi maniacale dell’immagine. L’autore indaga gli oggetti nella loro quintessenza, eleggendoli a metafore visive degli elementi stessi della natura.

ORARI
Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica: 10:00 – 18:00
Lunedì (non festivi): Chiuso
Ultimo ingresso: 16:30
Info e prenotazioni: +39 030 2977833 - +39 030 2977834; cup@bresciamusei.com; prenotazioni@spazioaster.it
GUARDA LE NOSTRE PROPOSTE
TIZIANO E L’IMMAGINE DELLA DONNA NEL CINQUECENTO VENEZIANO
Palazzo Reale, 23 febbraio-5 giugno 2022
Aster gestisce il servizio ufficiale della mostra per le visite guidate e le attività didattiche

Questa mostra parla della donna dipinta da Tiziano e dai suoi contemporanei: di bellezza, eleganza e sensualità, e del ruolo tutto particolare che la loro rappresentazione acquistò nella Venezia del Cinquecento.
(Sylvia Ferino)


Servizi Educativi e di accompagnamento alla visita

Visita guidata per la Scuola dell’Infanzia
L’arte va di moda!
Il filo guida della visita è la ricerca e l’osservazione di particolari sorprendenti nascosti all’interno delle opere d’arte: da questi si parte per raccontare ai bambini vicende e storie legate alle donne protagoniste delle opere e ai grandi maestri che le hanno rappresentate. Gli splendidi abiti, i preziosi gioielli e le articolate acconciature attirano l’attenzione dei bambini sulle opere esposte fornendo loro l’ispirazione per vestire la propria dama, a partire da un figurino femminile, simile a quello utilizzato dai modisti, acconciarle i capelli e ornarla di collane ed anelli, partendo dallo spunto offerto dai dipinti esposti e giocando con la fantasia.

Visita guidata per la Scuola Primaria
Segreti di bellezza!
Attraverso l’attenta osservazione dei capolavori esposti, i bambini sono accompagnati alla scoperta dei segreti per rappresentare la bellezza e ottenere un’opera d’arte perfetta! Nel corso della visita i dipinti dei maestri vengono “interrogati” dai bambini per svelarne tutte le regole: quale storia racconta il dipinto? E come? In che modo sono disposte figure e oggetti nella scena? Quali colori colpiscono il nostro occhio? E quali emozioni i personaggi esprimono?
Attraverso il dialogo diretto con le opere e le loro protagoniste, dame, eroine e dee ci guidano nel mondo fascinoso dell’arte, sperimentando lettura e narrazione e stimolando nei piccoli visitatori la capacità di osservazione.

Visita guidata per la Scuola Secondaria di primo grado
Ritratti ad arte: l’arte ti fa bella
Gli studenti sono guidati nell’osservazione approfondita di alcune selezionate opere, prestando particolare attenzione ai dettagli e alle dinamiche espressive della figura umana, per coglierne il valore mimetico o simbolico o narrativo. Scopriamo, infatti, da un lato l’abilità anche tecnica dell’artista, in particolare di Tiziano, di rendere straordinariamente vivi i personaggi ritratti, e anche i loro sentimenti; dall’altro, i messaggi che pittore e committente esprimono attraverso la composizione e gli elementi presenti nell’opera, facendoci quindi allargare lo sguardo al contesto storico, culturale e sociale, al ruolo della donna nella Venezia del XVI secolo. Da tutti questi tratti emerge la forte valenza comunicativa dell’arte, che può essere compresa anche attraverso parallelismi con le attuali forme divulgative e pubblicitarie. La presenza di episodi mitologici permette infine un collegamento con lo studio dell’epica a scuola, approfondito su richiesta dell’insegnante.

Visita guidata per la Scuola Secondaria secondo grado
Il Grande viaggio verso la modernità
La visita alla mostra è caratterizzata da una particolare attenzione all’elemento storico e sociale, anche istituendo parallelismi e confronti con la realtà odierna in occidente e in altri paesi del mondo. Venezia a partire dal XVI secolo è stata un punto focale della storia Europea e mondiale, centro di scambi culturali e commerciali, crocevia di idee e persone, fucina di forme artistiche e letterarie, di modelli estetici e filosofici. La rappresentazione della donna, allora e oggi, ci racconta il suo ruolo rispetto al contesto di riferimento. Anche la dicotomia tra “ideale” e “reale” è un tema di grande fascino che ben si presta ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado.
Un viaggio quello della narrazione guidata che indica strumenti di conoscenza e approfondimento didattico utili da riprendere poi a scuola e orientati alla suggestione di un viaggio metaforico nel tempo e nei costumi di un secolo. Allo stesso tempo è un percorso fisico negli spazi di una mostra dove le sezioni ci aiutano ad ottenere un “brevetto di viaggio” legato all’antica Serenissima e alla sua fondativa esperienza di molteplici traiettorie secolari solcate per mare e per terra.

COSTI:
BIGLIETTI
Ridotto scuole: € 6,00 ad alunno, gruppi da 15 a 25 studenti di ogni ordine e grado (guida e accompagnatori compresi) + prevendita € 1,00 per alunno
Gratuità: 2 accompagnatori per ogni gruppo scolastico Sistema di microfonaggio obbligatorio per le scuole secondarie di I e II grado, incluso nel prezzo (auricolare non incluso)
Gratuito minori di 6 anni

VISITE GUIDATE
Scuole € 80,00 visita guidata in italiano – € 100,00 visita guidata in inglese
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: info@spazioaster.it T. 02 20404175 (lu-ve 9-13 / 14-17; sab 9-12

SOTTO IL CIELO DI NUT. EGITTO DIVINO
Milano, Civico Museo Archeologico, 30 maggio – 8 maggio 2022
La mostra vuole focalizzare l’attenzione sull’Egitto del periodo più classico nell’immaginario collettivo, il periodo faraonico, e sull’affollato mondo degli dèi egizi (netjeru).
L’onnipresenza di una folta schiera di divinità nella vita degli antichi Egizi è infatti un aspetto tra i più caratteristici dell’antica civiltà nilotica: grazie a bronzetti votivi, amuleti, mummie antropiche e animali, elementi di corredo funerario, stele, l’esposizione ci mostra le diverse forme che possono assumere gli dèi egizi (antromoporfe, animali, ibride), le loro caratteristiche e il rapporto tra l’uomo e la divinità nella vita e dopo la morte.

SCUOLE PRIMARIE
Netjeru: i volti degli dei - visita guidata
Conosciamo meglio l’affollato mondo delle divinità egizie, le loro caratteristiche e i loro cambiamenti nel tempo e proviamo a capire l’origine del loro particolare aspetto zoomorfo. Visitando la mostra parleremo inoltre di miti, culto funerario, magia e cultura materiale dell’uomo egizio, il “più religioso tra gli uomini del suo tempo”.

Indovina chi: un dio per ogni cosa - visita guidata con attività in museo
Per gli Egizi ogni cosa nel mondo era il riflesso del divino: durante la visita in mostra impariamo a riconoscere le diverse divinità, i loro attributi, il loro ruolo e il loro aspetto. In aula didattica giochiamo... ma non smettiamo di imparare: ci sfidiamo in una gara di memoria e apprendimento per restituire il giusto look ad ogni divinità vestendola con i giusti attributi entro lo scadere del tempo!

Un kit per l’aldilà - laboratorio didattico in museo (da abbinare alla visita) o in classe
Per prepararsi all’importante viaggio verso l’Aldilà gli antichi Egizi si affidavano alla preghiera, agli dei e ad una serie di oggetti “portafortuna”: sono gli amuleti! Ma il loro corredo era ben più ricco e comprendeva gli oggetti più diversi che sarebbero serviti al defunto nella sua nuova vita. Dopo averne compreso ruolo e funzione ci dedichiamo alla produzione di amuleti e ushabti utilizzando argilla, matrici e stampi proprio come si usava nelle botteghe egizie di un tempo.

SCUOLE SECONDARIE I GRADO
Netjeru: i volti degli dei - visita guidata
Conosciamo meglio l’affollato mondo delle divinità egizie, le loro caratteristiche e i loro cambiamenti nel tempo e proviamo a capire l’origine del loro particolare aspetto zoomorfo. Visitando la mostra parleremo inoltre di miti, culto funerario, magia e cultura materiale dell’uomo egizio, il “più religioso tra gli uomini del suo tempo”.

SCUOLE SECONDARIE II GRADO
Netjeru: i volti degli dei - visita guidata
Conosciamo meglio l’affollato mondo delle divinità egizie, le loro caratteristiche e i loro cambiamenti nel tempo e proviamo a capire l’origine del loro particolare aspetto zoomorfo. Visitando la mostra parleremo inoltre di miti, culto funerario, magia e cultura materiale dell’uomo egizio, il “più religioso tra gli uomini del suo tempo”.

Let’s discover the ancient Egyptians - guided tour
The aim of the tour is to describe religion, art, culture and daily life in the ancient Egypt: from food to clothes, from handcrafts to sports, from religious beliefs to the cult of the dead we will be introduced to the temporary exposition “Netjeru: gods in the Ancient Egypt”.

Costi
Biglietto di ingresso: GRATUITO
Visita guidata - 1h30’ - 85 € a gruppo (max 25 alunni)
Visita guidata in inglese - 1h30’ - 100 € a gruppo in lingua inglese con metodo CLIL (max 25 alunni)
Visita guidata con attività in museo - 2h - 120 € a gruppo (max 25 alunni)
Visita e laboratorio in museo - 2h30’ - 135 € a gruppo – escluso materiale di consumo
Laboratorio in classe - 2h - 120 € a gruppo (escluso materiale di consumo).
Per le scuole fuori Milano minimo 2 laboratori consecutivi nella stessa mattinata o pomeriggio e rimborso trasferta esperto a partire da 15 €.

Campus Estivi e Compleanni in Museo

Campus Estivi e Compleanni in Museo

Mostre a Brescia

Mostre a Brescia

Cenacolo & Leonardo a Milano

Cenacolo Vinciano

Mostre in Lombardia

Mostre in Lombardia

Museo Archeologico Milano/San Maurizio

Mostre a Milano | Sotto il cielo di Nuit

Pinacoteca di Brera, del Castello, Ambrosiana

Pinacoteca di Brera

Castello Sforzesco / Museo della Preistoria

Castello Sforzesco / Museo della Preistoria

Visite guidate a Milano

Itinerari a Milano

Visite guidate a Verona, Lago di Garda e Brescia

Visite guidate a Verona, Lago di Garda e Brescia

Musei Civici di Varese

Musei Civici di Varese

Palazzo Gonzaga Guerrieri a Volta Mantovana

Palazzo Gonzaga Guerrieri a Volta Mantovana

Museo Archeologico di Mantova e Cavriana

Museo Archeologico di Mantova e Cavriana

Giardino Giusti a Verona

Giardino Giusti a Verona

Museo Archeologico di Bologna

Museo Archeologico di Bologna

Musei Civici Como

Musei Civici Como